Il Mondo Ancestrale è vasto, culla di luoghi così remoti e straordinari da suscitare scetticismo e incredulità in coloro che ascoltano le storie dei grandi viaggiatori che li hanno visitati.

Ma non sono soltanto i più grandi Esploratori ad essere a conoscenza dei misteri di tali mete remote: è anzi frequente che alcuni di essi facciano appello alla competenza dei Mappieri o Cartografi.

La sete di sapere dei membri della Corporazione li rende così tanto desiderosi di conoscere ogni singolo miglio del Mondo, ogni vetta e valle, ogni oceano e abisso, da portarli ad investire ricchezze enormi in lunghe e pericolose spedizioni, da cui solo pochi tornano, come può testimoniare nei suoi lunghi e articolati racconti Mastro Gilmesh, fra gli uomini dotati di maggior conoscenza nella Corporazione.

Ma ogni mappa da loro accuratamente disegnata viene venduta a peso d’oro, le loro informazioni su ogni angolo del Mondo sono più preziose di grandi ed antichi tesori.